Domenica, 31 Agosto 2014
UNIVERSITA'
E-mail Stampa PDF

''Le capitali europee della cultura. Una storia di successo, un futuro da costruire''

Bookmark and Share
Tavola rotonda a Scienze politiche con l’assessore Lucia Cresti e il direttore della candidatura di Siena a Capitale europea della cultura

pierluigisacco450“Le capitali europee della cultura. Una storia di successo, un futuro da costruire”: questo il tema della tavola rotonda che si svolgerà il 2 aprile, a partire dalle ore 15, presso la facoltà di Scienze politiche dell’Università di Siena. L’evento costituirà un importante momento di dibattito sulle politiche culturali nelle città, sul loro contributo allo sviluppo economico locale e sulla realizzazione della “democrazia culturale”. Verrà inoltre fornito un quadro delle sfide e delle opportunità legate alla costruzione della candidatura di Siena a Capitale europea della cultura per il 2019: un evento che sta coinvolgendo una nutrita rosa di città italiane, interessate al processo di candidatura e attive su temi quali l’innovazione, la creatività, la partecipazione dei cittadini.

La tavola rotonda, organizzata dal CRIE-Centro di Eccellenza
Jean Monnet dell’Università di Siena, vedrà la partecipazione di rappresentanti delle amministrazioni locali e delle istituzioni europee, nonché di esperti sui temi legati alle politiche culturali delle città.
Il dibattito sarà coordinato da Laura Grazi, docente di Storia dell’integrazione europea presso la facoltà di Scienze politiche e autrice del libro “L’Europa e le città. La questione urbana nel processo di integrazione europea 1957-1999” (Bologna, Il Mulino, 2006).

Dopo un saluto del preside della facoltà, Luca Verzichelli
, aprirà i lavori l’assessore alla Cultura del Comune di Siena, Lucia Cresti, che presenterà anche le iniziative in corso per la candidatura di Siena a Capitale europea della cultura. La direttrice dell’Ufficio d’informazione del Parlamento europeo in Italia, Clara Albani, fornirà una panoramica delle politiche culturali promosse e sostenute dall’UE. Pier Luigi Sacco, docente di Economia della cultura presso la IULM-Milano nonché direttore della candidatura di Siena a Capitale europea della cultura, analizzerà le potenzialità delle politiche culturali come piattaforma di sviluppo economico e sociale. Monica Sassatelli, docente di Sociologia della cultura presso la Goldsmiths University di Londra, illustrerà i temi, le idee, gli approcci che hanno accompagnato nel tempo le candidature e le designazioni delle capitali europee.

L’evento è realizzato con il sostegno del Lifelong Learning Programme della Commissione europea e con il patrocinio del Comune di Siena e del Parlamento europeo.
 
Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteoicons_separatorico_telefonoicons_separatorico-viabilita
oroscopo cinema farmacie meteo  n.utili   viabilità
banner_300x250
SENA-300X250bianco2

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER