Lunedì, 21 Agosto 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
TURISMO
E-mail Stampa PDF

''Siena for kids'': oltre 10mila i partecipanti alla prima edizione del progetto dedicato a bambini, ragazzi e famiglie

Bookmark and Share
Pallai:”Una rassegna che è cresciuta fino a diventare una case history su scala nazionale. Siamo già a lavoro per la nuova edizione che si aprirà con la fattoria in Fortezza dedicata a animali e natura”

sienaforkids-apiccolipassi2016_13Si chiude con oltre 10mila partecipanti totali la prima edizione di ”Siena for Kids”: la rassegna di eventi e iniziative speciali dedicate a bambini, ragazzi e famiglie, promossa dal Comune di Siena, assessorato al turismo. Un programma di visite guidate, itinerari, laboratori, spettacoli, giochi e racconti che ha coinvolto istituzioni, associazioni e luoghi storici della città: dal Museo Civico al Palazzo Comunale; dal Santa Maria della Scala all’Ostello delle Balie; dall’Orto Botanico a Palazzo Sansedoni fino al Teatro dei Rozzi e all’Istituto superiore di studi musicali Rinaldo Franci, passando per il Museo di storia naturale dei Fisiocritici e per la Fortezza Medicea. Una sinergia che ha permesso, per la prima volta, di creare un'offerta turistica per bambini e famiglie raccogliendo tutte le proposte culturali, didattiche e di viaggio dedicate ai bambini e alle famiglie all’interno di un unico cartellone. Un percorso tra storia, musica, natura, scienza, teatro e arte, che per oltre sette mesi, ha ampliato le opportunità di scoprire la città e le sue bellezze con attività pensate ad hoc per divertire i più piccoli e ospitare le famiglie.

sienaforkids-FattoriainFortezzaInaugurazione con il “botto” con la Fattoria in Fortezza e grande partecipazione a “A Piccoli Passi”. Guardando ai numeri ha registrato una grande partecipazione, nonostante la pioggia, la due giorni in Fortezza Medicea “Nella vecchia Fattoria”, che ha inaugurato il progetto for kids raccogliendo oltre 7mila visitatori. Un evento per rivivere le tradizioni della campagna che ha coinvolto grandi e piccini, regalando a tutti un’esperienza fuori dal tempo, condita dagli spettacoli dei butteri, dai laboratori legati agli antichi mestieri e dalla possibilità di conoscere da vicino gli animali e la vita rurale che è andata in scena all’interno dell’accampamento ospitato a pochi passi dal centro storico di Siena. La rassegna più apprezzata dai piccoli esploratori in erba è stata “A Piccoli passi”: calendario di visite guidate per esplorare la città, attraverso il divertente racconto delle guide turistiche che ha raccolto oltre 600 partecipanti in più di 19 appuntamenti. I tour a cura di Federagit e delle Guide turistiche dell’associazione Centro hanno contribuito ad accrescere l’offerta turistica e culturale della città. Ogni domenica, infatti, grandi e piccini hanno avuto l’opportunità di partecipare a percorsi dedicati alla scoperta delle opere d’arte e ai gioielli custoditi dalla Pinacoteca Nazionale, ma di prendere parte a giochi, cacce al tesoro e percorsi ispirati ai racconti di fantasia legati ai tour a piedi all’interno del centro storico senese.

sienaforkids-BaliaBimbipellegrinaio“Siena for Kids – ha spiegato Sonia Pallai, assessore al turismo del Comune di Siena – è stato un vero e proprio esperimento per la nostra città. Per la prima volta abbiamo scelto di investire su un target specifico, come quello dei bambini e delle famiglie, cercando di accrescere l’offerta di eventi a loro dedicata. Dopo i grandi numeri di inizio stagione con la fattoria in Fortezza, abbiamo lanciato tutta la collezione autunno-inverno: dalla francigena per bambini, fino alle domeniche a piedi per scoprire Siena a piccoli passi. A queste rassegne ideate dal Comune si sono aggiunte le iniziative e attività organizzate da altre istituzioni e associazioni. Così siamo arrivati a raccogliere tantissimi eventi e a dare impulso anche ai privati e ai commercianti, che per esempio hanno cominciato a proporre menù dedicati ai bambini o hanno scelto di attrezzare le sale degli alberghi cittadini di piccoli kit di benvenuto per i piccoli ospiti, formati da pastelli e album da colorare. Una sperimentazione che era partita con una preview degli eventi che abbiamo saggiato sul target, invitando a Siena un gruppo di mamme blogger con i figli. Da quell’educational sono cresciute le adesioni, il consenso e sono arrivati anche i primi riconoscimenti anche a livello nazionale, come la partecipazione a fiere, incontri di settore, presentazioni ed eventi dedicati al turismo per famiglie. Siena for kids è diventata una case history su scala nazionale raccogliendo i frutti di un lavoro di progettazione e organizzazione che ci ha dato grandi stimoli anche per organizzare la seconda edizione, che partirà ancora una volta dalla Fortezza Medicea con la due giorni di settembre dedicata alla natura e agli animali”.

ortobotanico-bambinigenitori650A spasso nella storia della famiglia Sansedoni. A segnare ottimi risultati, sia in termini quantitativi che qualitativi, anche la prima edizione delle visite teatralizzate a Palazzo Sansedoni, sede della Fondazione Mps. Un calendario che ha fatto registrare il tutto esaurito per un totale di oltre 120 ospiti “rapiti” dal racconto degli attori delle compagnie de LaLut e Topi Dalmata che, indossando i panni di alcuni dei personaggi storici della città, hanno messo in scena le vicende della storica famiglia Sansedoni. Un viaggio per scoprire i segreti e le sale di uno dei palazzi più importanti della città che per la prima volta ha aperto le sue porte anche ai più piccoli e alle loro famiglie, ospitando tra gli altri anche una scolaresca in gita da fuori provincia che nonostante il giorno di festa ha organizzato la trasferta in una delle domeniche di febbraio.

Medaglia d’argento al trekking urbano under 14 lungo la Via Francigena. Protagonista del cartellone di eventi è stato anche il divertente trekking urbano under 14 dedicato alla Via Francigena. Un successo lungo oltre tre anni, visto che dal lancio della prima edizione #SienaFrancigenaKids è cresciuto fino a toccare gli oltre 200 partecipanti. Non hanno voluto mancare l’appuntamento con la Balia Gioconda, la guida in costume che racconta ai più piccoli le storie e gli aneddoti legati all’accoglienza dei pellegrini, anche alcuni classi delle scuole primarie di Siena, che hanno scelto come viaggio d’istruzione il divertente percorso a piedi che per oltre tre mesi ha fatto tappa all’interno del Santa Maria della Scala, per il racconto teatralizzato e la golosa merenda per grandi e piccini offerta all’interno dell’antico Spedale.

sienaforkids-OrtoBotanicoBimbi.23Cresce l’offerta all’Orto Botanico. Ricca anche l’offerta green organizzata dall’Orto Botanico, che ha realizzato un programma di laboratori, visite guidate e itinerari alla scoperta delle piante e dei segreti custoditi all’interno dell’orto cittadino. Oltre 140 tra grandi e piccini, infatti, hanno scelto di trasformarsi in moderni “Indiana Jones”, avvicinarsi al mondo della botanica e scoprire la biodiversità vegetale in maniera divertente e curiosa, approfondendo la conoscenza delle specie che abitano la foresta equatoriale, le piante del deserto e quelle che vivono all’interno dei boschi ospitati all’interno dell’orto senese.

Ricette vincenti a misura di bambino anche per il Franci, il Teatro dei Rozzi e l’Accademia dei Fisiocritici. Esordio fortunato anche per l’Istituto musicale Rinaldo Fraci che ha ideato il progetto “Ambaraba Si Mi Sol Do – Di Sabato al Franci”: laboratori, musica e cacce al tesoro per scoprire il mondo sonoro attraverso giochi e attività in cui la didattica sposa il divertimento. Quattro appuntamenti per un viaggio di note per approfondire la conoscenza degli strumenti musicali attraverso brevi esecuzioni di brani, giochi ritmici e matematici legati alla musica e ispirati dai grandi compositori del passato. Entra a far parte della prima edizione di ‘Siena for kids’ anche il calendario di visite, laboratori didattici e dimostrazioni scientifiche del Museo di Storia Naturale dell’Accademia dei Fisiocritici e la stagione di spettacoli per ragazzi “Fa…volare” del Teatro dei Rozzi che ha unito tutta la magia del palcoscenico alle fiabe d’autore, facendo registrare tanta partecipazione tra i piccoli spettatori.

“Siena for Kids” è un progetto di promozione attrattività turistica per bambini e famiglie, organizzato dal Comune di Siena, assessorato al turismo, con il contributo di Banca Monte dei Paschi di Siena e con i proventi dell’imposta di soggiorno. Il programma completo è disponibile sul sito www.enjoysiena.it. Per info è possibile contattare l’ufficio dell’assessorato al turismo ai numeri 0577 292128-178-206, scrivere una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . Sui social è possibile seguire #sienaforkids e i profili EnjoySiena su Facebook, Google+, Tumblr, Instagram, Pinterest e YouTube.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
300x250_estra_SIENA_FREE
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER