rssDomenica, 20 Aprile 2014siena-tvradiosienaradio3
Ultime Notizie
TOSCANA
E-mail Stampa PDF

Ceccobao: ''Il bando per la sicurezza stradale grande opportunità anche per la Cassia''

Bookmark and Share
lucaceccobao2_450v“Il bando regionale per la sicurezza stradale rappresenta un’occasione importante, specialmente in un momento in cui mancano risorse. Mi auguro che venga sfruttata per il meglio, anche dai Comuni del senese, e che possa servire per la realizzazione di quegli interventi di messa in sicurezza della viabilità dei loro territori”. A ribadirlo è stato l’assessore regionale ai trasporti Luca Ceccobao, durante un incontro che si è tenuto ieri a San Quirico d’Orcia con la Provincia di Siena e i 10 comuni che circa un anno fa hanno firmato un protocollo d’intesa per una serie di interventi sulla viabilità del tratto sud della Cassia tra Monteroni d’Arbia e San Casciano dei Bagni.

“Il bando sulla sicurezza stradale attualmente aperto – ha ricordato l’assessore regionale ai trasporti Luca Ceccobao – mette a disposizione 6 milioni di euro che possono attivare lavori per circa 15 milioni e circa 35-40 cantieri sul territorio regionale. Con il precedente bando gli enti senesi si sono dimostrati capaci di presentare buoni progetti, tanto che sono stati finanziati e avviati ben sedici interventi nel senese, per un totale di 4 milioni e mezzo di lavori”. Il bando scadrà il prossimo 10 maggio per cui òle amministrazioni interessate a partecipare dovranno attivarsi velocemente per predisporre e presentare i progetti.

L’incontro di ieri tra Regione, Provincia e Comuni ha segnato l’avvio di una nuova fase di lavoro relativa al Protocollo per la messa in sicurezza della Cassia, un accordo che individuava nove interventi prioritari su cui intervenire. “La Regione Toscana intende portare avanti quanto sottoscritto – ha continuato l’assessore Ceccobao – ed arrivare a vederne gli effetti. Abbiamo fissato delle priorità di intervento, per le quali Regione e Provincia vogliono portare avanti le progettazioni, in modo da essere pronti non appena si trovano risorse”.

Anche la Provincia di Siena ed i comuni firmatari hanno confermato la volontà di proseguire nel lavoro di messa in sicurezza dell’arteria. Entro un mese verrà convocata una nuova riunione per ristabilire le priorità del protocollo sulla base di alcune nuove esigenze che i Comuni firmatari hanno manifestato ed iniziare ad entrare nel merito delle singole progettazioni.

La riunione che si è tenuta ieri è stata anche l’occasione per fare il punto sugli interventi regionali relativi alla viabilità nel senese. Lo scorso 12 marzo la regione Toscana ha stanziato oltre un milione e settecento mila euro per la manutenzione dei200 Kmdi strade regionali che interessano la Provincia di Siena. Da segnalare, inoltre, che proprio sulla Cassia è in fase avanzata di realizzazione l’intervento per collegare lo svincolo di Monteroni Nord con Monsindoli, cioè con la Due mari. Il valore di questo progetto è di circa 35 milioni di euro.

Inoltre la Regione ha finanziato il 100% delle priorità indicate della Provincia di Siena nella nuova programmazione sulla viabilità regionale. Si tratta dell’intervento di rettifica delle curve di Curiano (Comune di Monteroni d’Arbia) e la variante al centro abitato di Staggia, dove la Regione si è impegnata direttamente anche a supporto della progettazione.
 
Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteoicons_separatorico_telefonoicons_separatorico-viabilita
oroscopo cinema farmacie meteo  n.utili   viabilità
banner_300x250
SENA-300X250bianco2