Domenica, 17 Dicembre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
SPORT - ALTRI SPORT
E-mail Stampa PDF

Boxe Siena Mens Sana: tre vittorie ed un pareggio per i giovani talenti allenati dal maestro Borgogni

Bookmark and Share
boxe-dicembre2017Una serata dedicata al pugilato agonistico e giovanile culminata con delle emozionanti, convincenti e soprattutto vincenti prestazioni da parte dei giovani talenti del movimento pugilistico sensese: non si poteva chiedere di meglio alla kermesse pugilistica di sabato scorso realizzata presso il PalaChigi della Polisportiva Mens Sana.

Sebbene tutti i pugili della Boxe Siena Mens Sana abbiano offerto delle performance assolutamente esaltanti, una menzione d’onore è doverosamente da dedicare ai due ragazzi esordienti che con carattere, coraggio e determinazione sono riusciti a sconfiggere nettamente i rispettivi avversari: Marco Orlandini e Lorenzo Garcia.

Orlandini (Categoria Youth 60 Kg.) riesce addirittura ad imporsi sul proprio avversario Mirko Palmenteri prima del limite. Mobile, attento nella guardia, risoluto negli attacchi, Orlandini ha esibito un pugno decismante “pesante” martellando sin dalla prima ripresa con ficcanti combinazioni a tre colpi e costringendo l’avversario – evidentemente marcato in volto - alla resa prima del terzo round per problemi fisici.

Garcia (Cat. Senior 64 Kg.) ha disputato un match inneccepibile dal punto di vista tecnico e stilistico: dotato di una naturale mobilità di gambe e di una bella scherma pugilistica ha controllato l’avversario Gianmarco D’Adamo senza mai mostrare incertezze o cedimenti dal punto di vista fisico e mentale.

Torna meritatamente alla vittoria anche il talentuoso Niccolò Nocciolini (Cat. Youth 60 Kg.) contro il livornese Michael Gasperini. Nocciolini è riuscito ad esprimere sul ring tante delle qualità più evidenti del proprio repertorio: freddezza, tempismo, allungo e una tecnica difensiva assolutamente spettacolare che oltre ad entusiasmare il pubblico ha evidentemente frustrato e disorientato l’avversaro di turno, confermandosi sicuramente come uno dei migliori pugili italiani della sua categoria.

Teclo Bonci (Cat. Junior 80 Kg.) è stato protagonista del match più bello ed emozionante della serata. Vedere combattere Bonci è un’esperienza assolutamente gratificante per ogni appassionato della nobile arte: coraggio, aggressività, combinazioni in avanzamento contro avversari di norma decisamente più alti di statura, mai una pausa, mai un arretramento. Le prime due riprese vengono assolutamente dominate dal giovane pugile senese che costringe l’arbitro a contare l’avversario. Sfortunatamente al terzo round un gancio d’incontro fa traballare le gambe del nostro, costringendolo ad un finale in sofferenza. Il risultato alla fine è un pareggio, ma onore a Bonci per una prestazione assolutamente encomiabile.

Oltre agli atleti del panorama agonistico dilettantistico hanno avuto l’occasione di esibirsi anche alcuni tra i più promettenti allievi della sezione pugilistica giovanile maschile e femminile: prima dei match agonistici sono saliti sul quadrato atleti e atlete dagli 8 ai 12 anni per delle sessioni di sparring in cui sono state messe in pratica le tecniche di scherma pugilistica apprese durante gli allenamenti.

Un bel segnale di forza, fiducia e prospettiva per il movimento pugilistico senese alle prese con un intenso percorso di turnover generazionale: un cammino carico di speranza grazie anche a serate come quella di sabato scorso, verso un futuro che passerà necessariamente per le gesta valorose di questi giovanissimi atleti.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


fotostudiosiena-ritratti-di-natale-2017
Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
SIENA_FREE_Banner_300X2502
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER