Domenica, 17 Dicembre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
SPORT - ALTRI SPORT
E-mail Stampa PDF

221 piloti a Siena per le 9 corone del Campionato Italiano ACI Karting 2017

Bookmark and Share
La quinta e ultima prova del Campionato Italiano segna un altro record di partecipazione con 221 piloti verificati. La media di stagione è di 234 piloti per gara
Intanto le prove di qualificazione presentano una gran battaglia in tutte le categorie

campionatoitaliano-acikarting1E’ di 221 il numero dei piloti presenti al Circuito di Siena per la quinta e ultima prova del Campionato Italiano ACI Karting che domenica 3 settembre dovrà assegnare le 9 corone per tutti i titoli in palio, nelle categorie KZ2, 60 Mini, OK-Junior, ACI Kart, ACI Kart Junior, KZ3 Junior, KZ3 Under, KZ3 Over, KZ4.

Con i 221 piloti di Siena, record per quanto riguarda una ultima prova del Campionato Italiano in questi ultimi anni, salgono così a ben 1.170 i piloti che hanno partecipato a questa edizione del Tricolore, record assoluto dal 2010. Dopo le prime 4 prove disputate a Lonato (258 piloti), Sarno (269), Battipaglia (240) e Adria (281), la media gara del 2017 è stata quindi di 234 piloti. Numeri davvero importanti per il karting nazionale e non solo.

Il titolo è ancora da assegnare in tutte le categorie, con molte situazioni aperte e diversi protagonisti ancora in lizza per la conquista del Tricolore, pronti anche a riservare qualche sorpresa grazie al regolamento che per questa gara prevede il coefficiente 1,5 e per i due scarti obbligatori sulle 10 Finali del Campionato.

Questo il commento dei maggiori protagonisti del Campionato in KZ2:

MARCO ZANCHETTA (Maranello-Tm), primo in KZ2 con 177 punti: “Siamo giunti al termine della stagione e questa è la gara decisiva. In classifica sono messo abbastanza bene, mi sento in forma. Secondo me posso farcela.”

GIUSEPPE PALOMBA (Intrepid-Tm), secondo in KZ2 con 125 punti: “Sarà una gara molto difficile perché per quanto riguarda il punteggio siamo tutti abbastanza vicini. Sarà una gara molto dura e impegnativa, visto anche le prestazioni realizzate in prova, ma farò il possibile per guadagnare questo titolo.”

MARCO PASTACALDI (Maranello-Tm), terzo in KZ2 con 111,5 punti: ”E’ forse la gara più difficile del Campionato, piena di protagonisti e piloti molto veloci. Non sarà facile, anche se è la mia pista di casa, però io ce la metterò tutta.”

FRANCESCO CELENTA (Praga-Tm), quarto in KZ2 con 102,5 punti e campione uscente: “Per me la parola d’ordine è vincere. Devo recuperare i punti persi per sfortuna nelle gare precedenti e qui a Siena correrò a testa bassa. Faremo ancora una volta il nostro meglio e l’obiettivo è chiudere in bellezza anche questo Campionato Italiano.”

 
Intanto nella prima giornata dell’evento di venerdì 1 settembre, nelle prove di qualificazione non sono mancate alcune sorprese. Nella KZ2 è stato ancora il bresciano Giacomo Pollini (Formula K-Tm) a mettersi in evidenza, abitualmente fra i più veloci in prova e vincitore a Battipaglia. Pollini ha realizzato il giro più veloce in 39.249, ma inseguito da Francesco Celenta (Praga-Tm) ad appena 17 millesimi di secondo. A seguire il terzo tempo lo ha realizzato Lapo Nencetti (Tony Kart-Tm), davanti a Daniele Vezzelli (CRG-Modena). Quinto Marco Zanchetta (Maranello-Tm) a 0.124, sesto Giuseppe Palomba (Intrepid-Tm) a 0.142, settimo Danilo Albanese (Tony Kart-Vortex) a 0.205, ottavo Pasquale Tellone (EKS-Tm) a 0.213, nono Marco Pastacaldi (Maranello-Tm) a 0.259, decimo Marco Tormen (Jesolo-Tm) a 0.273.

Nella 60 Mini i più veloci sono stati due piloti dell’Energy Corse, l’americano Ugo Ugochukwu (Under 10 anni) con il tempo di 46.786 nella prima serie, e il cinese Han Cenyu in 47.028 nella seconda sessione. Il capoclassifica Gabriele Minì (Parolin-Tm) ha ottenuto il quarto tempo nella prima sessione a 0.381.

Nella ACI Kart il più veloce è stato Carlo Aldera (Tony Kart-Iame), vincitore nella scorsa prova di Adria in Gara-2, in 42.207. Il leader di classifica Danny Carenini (Tony Kart-Iame) ha realizzato il decimo tempo a 0.330.

Nella ACI Kart Junior è stato Alessandro Balzarotti (Zanardi-Iame) a ottenere la migliore prestazione in 42.375. Il capoclassifica Aleksander Bardas (DR-Iame) ha fatto segnare il quinto tempo a 0.282.

Nella OK-Junior al debutto in questa categoria il miglior tempo lo ha realizzato Leonardo Bertini Colla (CRG-Iame) in 41.589. Il leader Alexey Brizhan (Tony Kart-Vortex) è più indietro con l’ottavo tempo a 0.883.

Nella KZ3 Junior il più veloce è stato il giovane Mattia Giannini (Maranello-Tm) in 39.976, con il capoclassifica compagno di colori Luca Bombardelli secondo a 0.083.

Nella KZ3 Under una bella prestazione l’ha messa a segno Emanuele Simonetti (Tony Kart-Tm) con il miglior tempo in 40.152. Il capoclassifica Riccardo Melas (Sodikart-Dea) ha ottenuto solamente il 15mo tempo a 0.500.

Nella KZ3 Over a sorpresa Simone Torsellini (Zanardi-Iame) ha preceduto con il tempo di 40.286 e 49 millesimi di vantaggio il capoclassifica Roberto Profico (Sodikart-Tm).

In KZ4 Paolo Gagliardini (Sodikart-Tm) si è piazzato in pole position in 40.695 ma a soli 14 millesimi di secondo ha concluso al secondo posto il capoclassifica Maurizio Giberti (Marnanello-Tm).

Nelle prime due manches della 60 Mini disputate a chiusura della prima giornata, la prima manche è andata a Alessandro Cenedese (Tony Kart-Tm), la seconda manche al capoclassifica Gabriele Minì (Parolin-Tm).

 
campionatoitaliano-acikarting2PROGRAMMA

Sabato 2 Settembre: Manches di qualificazione dalle ore 9:45.

Domenica 3 Settembre: Doppie Finali in diretta TV su AutomotoTV (Sky canale 148) dalle ore 9:40 e poi dalle ore 14:15, e in diretta streaming su www.acisportitalia.it www.sportube.tv tramite il canale Sportube TV e www.automototv.it.

 
CLASSIFICHE DI CAMPIONATO.

KZ2: 1. Zanchetta punti 177; 2. Palomba 125; 3. Pastacaldi 111,5; 4. Celenta 102,5; 5. Habulin 96.

60 MINI: 1. Minì punti 228; 2. Paparo 167; 3. Ugochukwu 155; 4. Spina 133; 5. Gulizia 115.

OK-JUNIOR: 1. Brizhan punti 159; 2. Bosco 142; 3. Fusco 110; 4. Pizzi 96,5; 5. Papalia e Cuman 72.

ACI KART: 1. Carenini punti 173,5; 2. Pagano 166; 3. Settimo 154; 4. Russo 127; 5. Comanducci 125.

ACI KART JUNIOR: 1. Bardas punti 190; 2. Cecchi 177; 3. Chiappini 133; 4. Sgobba 129; 5. Albanese 117.

KZ3 JUNIOR: 1. Bombardelli punti 96; 2. Genisi 72; 3. Bartolini 65; 4. Cesari 55; 5. Miastkowski 52.

KZ3 UNDER: 1. Melas punti 84; 2. Simonetti 78; 3. Di Lorenzo 65; 4. Fortuna 60; 5. Zanotti 53.

KZ3 OVER: 1. Profico punti 118; 2. Tempesti 100; 3. Tonoli 94; 4. Covino 52; 5. Giannecchini 45.   

KZ4: 1. Giberti punti 52; 2. Di Simplicio 45,5; 3. Antoniello 45; 4. Guidetti 24; 5. Siena 19.

WOMEN: 1. Prantl Selina (OKJ) punti 45; 2. Balbo Natalia (KZ2) 21; 3. Cifola Francesca (KZ3U) 17; 4. Raffaele Francesca (OKJ) 12. 


TUTTI I VINCITORI DELLE PRIME 4 PROVE DI LONATO, SARNO, BATTIPAGLIA E ADRIA:

KZ2
Marco Zanchetta (Maranello-Tm): Lonato Gara-1 e Sarno Gara-1.
Giuseppe Palomba (Intrepid-Tm): Adria Gara-2.
Marco Pastacaldi (Maranello-Tm): Battipaglia Gara-2.
Francesco Celenta (Praga-Tm): Sarno Gara-2.
Kristijan Habulin (TBkart-Tm): Adria Gara-1.
Giacomo Pollini (Formula K-Tm): Battipaglia Gara-1.
Fabrizio Rosati (CRG-Tm): Lonato Gara-2.

60 MINI
Gabriele Minì (Parolin-Tm): Sarno Gara-2, Battipaglia Gara-2, Adria Gara-2.
Michael Paparo (IPK-Tm): Lonato Gara-1.
Ugo Ugochukwu (Energy-Tm): Lonato Gara-2.
Alfio Spina (CRG-Tm): Adria Gara-1.
Raffaele Gulizia (IPK-Tm): Sarno Gara-1.
Andrea Kimi Antonelli (Tony Kart-Vortex): Battipaglia Gara-1.

OK-JUNIOR
Alexey Brizhan (Tony Kart-Vortex): Lonato Gara-1, Lonato Gara-2; Adria Gara-2.
Giuseppe Fusco (Tony Kart-Lke): Sarno Gara-1, Battipaglia Gara-1, Battipaglia Gara-2.
Francesco Pizzi (Luxor-Lke): Sarno Gara-2, Adria Gara-1.

ACI KART
Danny Carenini (Tony Kart-Iame): Lonato Gara-1, Lonato Gara-2, Adria Gara-1.
Francesco Pagano (Luxor-Iame): Sarno Gara-2, Battipaglia Gara-1.
Vittorio Maria Russo (Tony Kart-Iame): Battipaglia Gara-2.
Carlo Aldera (Tony Kart-Iame): Adria Gara-2.
Edoardo Morricone (Tony Kart-Iame): Sarno Gara-1.

ACI KART JUNIOR
Aleksander Bardas (DR-Iame): Sarno Gara-1, Sarno Gara-2, Adria Gara-2.
Federico Cecchi (Tony Kart-Iame): Lonato Gara-1.
Tommaso Chiappini (Tony Kart-Iame): Lonato Gara-2.
Federico Albanese (Tony Kart-Iame): Battipaglia Gara-1.
Tommaso Cioci (Tony Kart-Iame): Battipaglia Gara-2.
Matheus Morgatto Alvarenga (Parolin-Iame): Adria Gara-1.

KZ3 JUNIOR
Luca Bombardelli (Maranello-Tm): Sarno Gara-1.
Nicola Bartolini (CRG-Tm): Sarno Gara-2.
Marco Miastkowski (Maranello-Tm): Adria Gara-1.
Nicolò Zin (CKR-Tm): Adria Gara-2.

KZ3 UNDER
Emanuele Simonetti (Tony Kart-Tm): Adria Gara-2.
Luigi Di Lorenzo (CRG-Tm): Sarno Gara-1.
Alessio Zanotti (Maranello-Tm): Adria Gara-1.
Simone Ragno (CKR-Tm): Sarno Gara-2.

KZ3 OVER
Roberto Profico (Sodikart-Tm): Sarno Gara-1, Adria Gara-2.
Claudio Tempesti (CRG-Tm): Sarno Gara-2, Adria Gara-1.

KZ4
Maurizio Giberti (Maranello-Tm): Battipaglia Gara-1.
Lino Di Simplicio (EKS-Tm): Lonato Gara-2; Battipaglia Gara-2.
Antoniello Cosimo Damiano (Oberon-Tm): Lonato Gara-1.

campionatoitaliano-acikarting3IL REGOLAMENTO IN SINTESI. Nella prova di Siena il punteggio avrà il coefficiente 1,5 ad esclusione delle categorie KZ3 e KZ4. Anche a Siena sono due le finali da disputarsi per ogni categoria, la prima finale con 60 punti per il primo e a scalare fino al 15mo classificato, la seconda finale (con griglia invertita nelle prime 8 posizioni sulla base dell’ordine d’arrivo di Gara-1) con 39 punti per il primo e a scalare fino al 13mo classificato. Ai fini del punteggio finale, ogni classe è considerata costituita con un minimo di 15 piloti verificati, diversamente il punteggio è ridotto del 50%. Per le classi KZ2, 60 Mini, OK-Junior, ACI Kart, ACI Kart Junior, la classifica finale del Campionato Italiano Karting Conduttori 2017 è determinata dalla somma dei migliori otto punteggi, per le classi KZ3 e KZ4 dalla somma dei migliori quattro punteggi.

DIRETTA SU AUTOMOTOTV. Le Finali di Siena sono trasmesse Domenica 3 Settembre in diretta TV su AutoMotoTV (Sky canale 148).

TV LIVE STREAMING. TV Live Streaming sul sito internet www.acisportitalia.it www.sportube.tv tramite il canale Sportube TV e www.automototv.it

LIVE TIMING e RISULTATI su www.acisportitalia.it

TV DIFFERITE E SERVIZI SPECIALI. Differite TV sono trasmesse su RAI Sport1 e su AutoMotoTV, servizi televisivi nell’ambito del Magazine ACI in emittenti nazionali circa 50 emittenti areali sul territorio nazionale. Nel sito www.acisportitalia.it è pubblicata la pianificazione Media completa.

GAZZETTA DELLO SPORT. Una pagina speciale di commento e foto sull’appuntamento di Siena sarà pubblicata Mercoledì 6 Settembre sul quotidiano sportivo Gazzetta dello Sport.

MONTEPREMI FINALE. Il montepremi messo a disposizione da ACI Sport per il 2017 è di 50.000,00 Euro, così suddiviso: KZ2, OK, OK-Junior, ACI Kart, ACI Kart Junior, 60 Mini: per ogni categoria Euro 3.000,00 al primo classificato, Euro 2.000,00 al secondo e Euro 1.000,00 al terzo; KZ3 Junior, KZ3 Under, KZ3 Over, KZ4: per ogni categoria Euro 2.000,00 al primo classificato, Euro 1.000,00 al secondo e Euro 500,00 al terzo.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


fotostudiosiena-ritratti-di-natale-2017
Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
SIENA_FREE_Banner_300X2502
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER