Domenica, 20 Agosto 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
SPORT - ALTRI SPORT
E-mail Stampa PDF

MotoGp, Pramac: pazzesco Petrux, 1st Independent e seconda fila oltre ogni difficoltà. Redding lotta alla grande in Q1 - FOTOGALLERY

Bookmark and Share
Motorrad Grand Prix von Österreich - Red Bull Ring - Qualifying

_AXS6056E’ stato un sabato ricco di emozioni per Octo Pramac Racing. Da una parte la straordinaria reazione di Danilo Petrucci che supera le difficoltà del mattino e dipinge un capolavoro in qualifica. Dall’altra le ottime prestazioni di Scott Redding che sembrava in grado di poter centrare la Q2 fino all’ultimo T3 del suo time attack.

Petrux se la gioca in FP3 ma chiude a 14 millesimi di secondo dalla qualificazione diretta alla Q2. Poi in FP4 non riesce a trovare feeling (20°). Il pilota di Terni rimane concentrato e vince alla grande le Q1 davanti a Pedrosa. Anche in Q2 dà il massimo e conquista un ottimo quinto posto che vale la seconda fila e regala al team la soddisfazione del Parc Fermè con il premio di First Independent Rider.

Scott è molto costante nelle Fp3 ma non riesce a qualificarsi alla Q2 per soli 8 millesimi di secondo. Il passo gara nelle FP4 è eccellente (8° tempo). Anche nelle Q1 il pilota inglese è molto veloce e nel T3 accende il casco rosso. Sfortunatamente nel T4 Scott non riesce ad essere incisivo e deve accontentarsi della quinta fila (15°) posto.

5th – Danilo Petrucci - 1'23.780

"Abbiamo ottenuto un ottimo risultato in qualifica e se devo essere sincero questo quinto posto ci dà più soddisfazione della prima fila in Olanda e Germania. Ma abbiamo fatto tanta fatica. Non riusciamo a trovare velocità, soprattutto nel rettilineo. Per la verità abbiamo l’ultima velocità e questo mi preoccupa un po’ perché perdere centesimi preziosi nel rettilineo è un problema nella distanza gara. Forse la nuova carena è un po’ piccola per me. Domani non sarà una gara facile".
   
15th – Scott Redding - 1'24.037

"Sono dispiaciuto per come sono andate le cose ma sono allo stesso tempo contento per la prestazione. A Brno avevo sbagliato la qualifica mentre qui sono arrivato ad un soffio dalla Q2. Purtroppo nell’ultima curva ho sentito chiudere lo sterzo e ho perso decimi preziosi. Abbiamo però lavorato bene e credo che abbiamo dimostrato le nostre potenzialità in vista della gara. Non sarà facile partire dalla 15° posizione ma sono molto fiducioso perché il feeling è buono".

  • _ALX1784.JPG
  • _ALX1968.JPG
  • _ALX2258.JPG
  • _ALX2303.JPG
  • _ALX3017.JPG
  • _ALX3334.JPG
  • _ALX3645.JPG
  • _ALX4297.JPG
  • _ALX5135.JPG
  • _AXS5041.JPG
  • _AXS5050.JPG
  • _AXS5156.JPG
  • _AXS6056.JPG
  • _AXS6498.JPG
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
300x250_estra_SIENA_FREE
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER