internationaschool2017
Venerdì, 24 Novembre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
SIENA
E-mail Stampa PDF

Campansi aperto 2017: l'ASP si apre alla città con una serie di appuntamenti ad ingresso libero

Bookmark and Share
Dal 15 al 17 novembre una tre giorni per far conoscere alla città i servizi alla persona offerti dall’azienda senese ASP, con il patrocinio del Comune di Siena

campansiaperto-cs2017Dal 15 al 17 novembre una tre giorni per far conoscere alla città i servizi alla persona offerti dall’azienda senese ASP. L’iniziativa patrocinata dal Comune “Campansi aperto”, presentata in conferenza stampa dall’Assessore al Sociale Anna Ferretti e dal Presidente dell’Asp Carlo Rossi, rappresenta l’occasione per far visitare spazi e presentare prestazioni a disposizione della collettività.

"Salute, sinergie con il mondo del sociale, divertimento, arte, convivialità saranno gli ingredienti – fa sapere il Presidente Rossi – di questo appuntamento diventato ormai tradizionale nell’agenda cittadina, e per il quale ringrazio l’Amministrazione Comunale per la consueta collaborazione, i dipendenti che con il loro impegno hanno permesso l’organizzazione dell’iniziativa, tutti coloro che hanno messo a disposizione la loro arte, il prezioso supporto, gli sponsor, e l’Istituto Alberghiero Artusi di Chianciano Terme. Una serie di importanti sinergie a dimostrazione della volontà di questa Azienda di fare sempre più rete con tutti gli aspetti del territorio".

"“Campansi aperto” testimonia – sottolinea Ferretti - la volontà di fare di questa azienda pubblica un perno intorno al quale far ruotare i principali servizi socio-sanitari della città e della zona senese: 187 posti residenziali per non autosufficienti con modulo residenziale per Alzheimer, 4 posti per il progetto BIA (bassa intensità assistenziale) sperimentati solo a Siena in Campansi, 6 posti di cure intermedie, locali e servizi generali a disposizione della USL per Ospedale di Comunità e modulo hospice, gestione del Centro Diurno Alzheimer a Villa Le Rose. Servizi più sociali con l'ospitalità residenziale per anziani autosufficienti al Butini Bourke (73 pl) e ai pensionari di Campansi (63 pl). Da quando è iniziata, anche nel nostro territorio, la possibilità di fare la “libera scelta” da parte delle famiglie che accettano di far entrare un proprio caro in RSA non si è notata diminuzione di domanda, anche grazie al grosso lavoro di investimento che l'ASP ha fatto sulla struttura".

Le farmacie comunali sono e diverranno sempre più un presidio socio-sanitario, viste anche le attenzioni che hanno verso i bambini (pit-stop per allattare ai Pispini) e la possibilità di funzionare da CUP, non appena verrà fornito il supporto tecnico necessario. Massima attenzione da parte dell'ASP anche al tema alimentazione sia nei confronti delle mense scolastiche sia per quella degli anziani.

"Vorrei segnalare – prosegue l'Assessore – anche la collaborazione fattiva e l'apertura ad altre tematiche come quelle della disabilità all'attenzione delle persone sorde con l'attivazione di sostegni extra scolastici, la disponibilità a collaborare con le associazioni locali per rispondere a temi come il “Durante e dopo di noi” che ha prodotto il bel risultato di “Casa Clementina”. Infine, mi auguro che per il futuro continui questa apertura per nuovi progetti sul tema disabilità, sull'abitare condiviso, sui nuovi servizi per anziani non ancora esistenti nella nostra zona, come il modulo motorio, che la SDSS in collaborazione con la USL attiverà da anno nuovo nella nostra zona, e che per motivi organizzativi potrebbe essere utile collocare almeno nella prima fase sperimentale in Campansi per venire incontro alle necessità di quegli anziani che a seguito di un evento traumatico necessitano di riabilitazione e non sono idonei né ad una riabilitazione intensiva, né ad una riabilitazione domiciliare o ambulatoriale. Dato che il personale che svolge questa attività è già presente all'ospedale di comunità e all'hospice avere dei posti letti disponibili nelle RSA di Campansi consentirebbe di ottimizzare il tempo dei professionisti evitando loro spostamenti".

Gli appuntamenti in programma inizieranno il 15 in Campansi (via Campansi, 18) alle ore 10 con l’apertura del Mercatino a cura dell’AVO (Associazione Volontari Ospedalieri) e il Cabaret con i Matusalemme, mentre alle ore 16 si terrà l’esibizione “Oblivion Tango” di Giovanni Sciuto. Sempre alle 16 nella struttura Butini Bourke (via dei Pispini, 160) Jam Session, un’improvvisazione teatrale curata da Francesco Burroni, seguita, alle 16,30, da musica dal vivo.

Il giorno seguente, 16 novembre, alle ore 10 in Campansi è in programma “Carosello animato” del Gruppo Animazione; alle 16 “dai microfoni dell’EIAR”, un’esibizione dell’Accademia di Canto Moderno Siena curata da Clara Cosci.

La giornata conclusiva di venerdì 17 si aprirà alle ore 10 con “Magia e Musica” di Maurizio Mirò, ed a seguire, alle 16, “Olé con Olé y Olé” con la Scuola di Flamenco di Francesca Stocchi. In parallelo, alle 16, nella struttura Caccialupi (via P. Mattioli, 15) un’altra esibizione con la Scuola di ballo M.G. Siena, la danza latino americana coi i ragazzi di Casa Clementina.

Per avere, invece, consigli per una corretta alimentazione l’appuntamento è il 17 alle ore 12 alla Farmacia comunale 1 (via V. Veneto, 21/23) con l’inaugurazione dell’ “Angolo nutrirsi di salute. Cibi amici e cibi nemici”, che vede l’intervento della nutrizionista Federica Mennillo.

"Un progetto – conclude Rossi – di educazione alimentare durante le cure chemioterapiche e in fase antirecidive per il quale i nostri farmacisti hanno svolto appositi corsi di formazione per poter fornire questo ulteriore servizio ed aiuto".I tre pomeriggi nelle strutture si concluderanno tutti con presentazioni di dolci e buffet realizzati dalla cucina centralizzata dell’ASP e con il servizio a cura dell’Istituto alberghiero P. Artusi di Chianciano terme.

Previste, inoltre, visite al Museo e alla Biblioteca della Struttura Pendola (via T. Pendola, 37) il 15 in orario 9-13, il 16 dalle 15 alle 17,30 e il 17 dalle 9 alle 13. Per informazioni rivolgersi all'Ufficio Affari Generali Asp Città di Siena, tel. 0577 46001.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner_SienaFreeGiugno
banner-web-300x250-01-B_2_2
SIENA_FREE_Banner_300X2502
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER