internationaschool2017
Domenica, 22 Ottobre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
SIENA
E-mail Stampa PDF

Arresti per droga, Uniti per Siena: ''Giardini della Torre in grave stato di degrado. Cosa fa l'Amministrazione?''

Bookmark and Share
unitipersiena300"Ci auguriamo che l'operazione di polizia che ha riguardato alcune zone del Centro storico di Siena (giardini della Torre, Piazza del Mercato, vicolo della Pallacorda) e che ha portato a nove arresti e ventisette denunce ponga finalmente fine alla situazione di degrado che coinvolge le zone di questa città". Così l'inizio di un comunicato dell'associazione Uniti per Siena.

"Anche in queste ultime settimane, infatti, specialmente nel fine settimana, i giardini della Torre sono stati teatro di episodi di profondo degrado, nonostante le rassicurazioni fatte a suo tempo dall’Amministrazione Valentini.

Ci complimentiamo con le forze dell'ordine, ma è importante fare prevenzione e non limitarsi ad una tardiva repressione. E' questa la sicurezza che vogliamo regalare ai nostri cittini che vogliono passare qualche ora in un’area giochi a loro dedicata come quella dell’area verde situata nel vicolo della Fortuna, che già in passato è stata teatro di atti vandalici anche gravi? Cosa si pensa di fare dinanzi alle numerose lamentele dei residenti della zona e della stessa Contrada? Vogliamo garantire con i fatti e non con le chiacchiere vivibilità e sicurezza alla nostra Città?.

Tra le zone che saranno presidiate dalle telecamere - conclude Uniti per Siena - leggiamo che ci saranno giustamente la Sinagoga, la Pallacorda e Piazza del Mercato. La Giunta Valentini ha pensato all’installazione anche nel Vicolo della Fortuna oppure no?"
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner_SienaFreeGiugno
banner-web-300x250-01-B_2_2
300x250_estra_SIENA_FREE
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER