internationaschool2017
Domenica, 22 Ottobre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
SIENA
E-mail Stampa PDF

Città nostra: ''La sicurezza torni ad essere un tema centrale di chi governa''

Bookmark and Share
cittanostra300"In questo periodo, ormai a pochi mesi dalla scadenza del mandato dell’attuale governo di quella che fu una delle migliori città d’Italia e che per colpa solo di chi l’ha da sempre governata non è più tale, si erge un grido d’allarme". Questo l'inizio di un intervento dell'associazione Città Nostra.

"Apprendiamo dalla stampa - prosegue Città Nostra - di un altro grave episodio avvenuto in via Fiorentina sabato notte. Non è possibile continuare ancora a far finta di non vedere, bisogna ascoltare e fare, c’era una volta una grande banca, un prestigioso ospedale, una qualità della vita che permetteva a tutti i suoi abitanti di avere una vita dignitosa e sicura, una città nella quale andavamo orgogliosi di poter passeggiare tranquillamente di giorno e di notte senza pensare di avere alcun problema, ma non è più così.

Andare in solitudine la sera dopo le ventuno alla Lizza, o in via Pantaneto, ma anche in altre zone crea sgomento e confusione e i senesi che si ricordano i tempi di quando ciò era davvero possibile proveranno certamente un forte rammarico .

Siena era la città nella quale esisteva l’abitudine di lasciare la chiave nella porta di casa, nota per l’utilizzo del parco della lizza da parti dei nonni e delle nonne per far passare delle ore di luce e di sole ai propri nipotini e tante erano le mamme che al mattino o al pomeriggio portavano i propri figli a trovare i cigni, ma era anche la città della sicurezza del proprio nido, la casa di residenza, possiamo dire che oggi che viviamo la stessa condizione? Assolutamente no.

Per questi motivi, noi, di “Città Nostra“ assolutamente convinti che bisogna semplicemente tornare a quel momento nel quale si viveva la città, ci proponiamo di rappresentare quel popolo che urla contro l’insicurezza, quel popolo che vuole la certezza di essere tutelato e protetto, quel popolo che non vuole difendersi da solo, costretto a mettere le inferriate alle porte e finestre, e non uscire la notte per paura.

La macchina comunale ha un proprio corpo di polizia urbana, a oggi celere nel fare le multe per divieto di sosta, vanno fatte anche quelle, ma poi? Non vi pare che forse ci sarebbero da fare tante altre cose oltre alle multe? Forse ci sarà risposto che sono fatte, ma la nostra percezione è diversa, noi non ce ne accorgiamo.

Noi di “ Città Nostra” siamo apparsi ora, forse anche in maniera tardiva, abbiamo preso il tempo per rifletterci e ne avremmo fatto volentieri a meno, ma lo abbiamo fatto con la convinzione per dire basta alla cialtroneria di chi governa, alla pochezza dei loro obiettivi, alla malafede di chi pensa solo ad accaparrarsi sedie e posti potere, e per dire a tutti i senesi che è ora di cambiare, di gestire i problemi e trovargli le giuste soluzioni prima di tutto a quello della sicurezza".
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner_SienaFreeGiugno
banner-web-300x250-01-B_2_2
300x250_estra_SIENA_FREE
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER