Giovedì, 22 Febbraio 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
PROVINCIA - POGGIBONSI
E-mail Stampa PDF

Scuole e investimenti, 661mila euro per la Leonardo da Vinci

Bookmark and Share
Poggibonsi continua ad investire in edilizia scolastica

poggibonsi-stemma300Poggibonsi continua ad investire in edilizia scolastica. Arriveranno 661mila euro per l’adeguamento del primo lotto della Leonardo da Vinci. La notizia è ufficiale. Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha reso disponibile l'elenco dei Comuni beneficiari delle risorse (decreto 29 gennaio 2018, n. 257), uno stanziamento complessivo di 1,058 miliardi di euro per l'adeguamento alla normativa antisismica delle scuole, previsto dalla Legge di Bilancio per il 2017. Fra gli interventi che beneficeranno di questo stanziamento c’è la scuola media Leonardo da Vinci di Poggibonsi con un finanziamento di circa 661.000 euro che saranno destinati al blocco 1 dell’edificio ovvero il più vecchio dal punto di vista costruttivo che sarà ristrutturato con interventi relativi all’antisismica, all’efficientamento energetico e alla parte di impiantistica (costo totale dell’intervento 1,2 milioni di euro).

L'intervento si unisce ad un ulteriore pacchetto di lavori che riguarderanno l’edilizia scolastica nella prossima estate per oltre un milione di euro di investimento. In questo caso le scuole interessate dall’adeguamento sono la Vittorio Veneto (200mila euro), i due edifici Picchio Verde e Arcobaleno (scuole d’infanzia statali, progetto da 440mila euro), Il Girotondo (infanzia statale, 280mila euro da progetto), mentre la Pieraccini sarà oggetto di un intervento di sistemazione di una porzione di area del giardino (progetto da 140mila euro). Questi ultimi interventi sono nel Piano delle Opere Pubbliche 2017 e sono già stati aggiudicati al termine dell’iter di gara. L’intervento al primo lotto della Leonardo da Vinci è stato inserito, con le ultime variazioni approvate in Consiglio, nel Piano delle Opere 2018.

Negli ultimi anni l’amministrazione ha portato avanti un impegno massiccio in edilizia scolastica che si è tradotto in lavori conclusi per circa 1.6 milioni di euro, solo considerando quelli più macroscopici a cui si sono sempre aggiunti altri interventi che hanno interessato le scuole nel periodo di inattività scolastica. Nell’estate 2014 sono stati svolti lavori per complessivi 400mila euro di cui di particolare importanza l’intervento di adeguamento e prevenzione incendi alla scuola elementare Vittorio Veneto ma anche nuovi infissi e adeguamento della centrale termica alla Leonardo da Vinci, manutenzione nei locali del Centro Territoriale Permanente e alla canna fumaria delle elementari Calamandrei, nuova pavimentazione al nido La Coccinella. Nel 2015 sono stati svolti lavori per oltre 200mila euro che hanno in particolare interessato la manutenzione sulle palestre Marmocchi e Pieraccini e la sistemazione al solaio del piano interrato alla scuola di via Risorgimento. Nel 2016 circa 600mila euro investiti con il rifacimento della copertura delle due scuole contigue di via Sangallo e il rifacimento delle sottofondazione alla scuola Vittorio Veneto. Nel 2017 ulteriori 400mila per la sistemazione di una parte del tetto della scuola Pieraccini, i lavori alla rete fognaria alle Marmocchi, la manutenzione della copertura della palestra della scuola di Staggia.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
SIENA_FREE_Banner_300X2502
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER