Lunedì, 18 Dicembre 2017
Banner
Banner
Banner
PALIO E CONTRADE - GIRAFFA
E-mail Stampa PDF

I due artisti internazionali in residenza con ITINERA tornano per la consegna delle opere nella Contrada della Giraffa

Bookmark and Share
HadrienBruaux-BlandineCuisinDomenica 19 novembre, alle ore 12.30, nei locali dell‘Imperiale Contrada della Giraffa, verranno presentate le opere di Blandine Cuisin (*1989, Chenôve/Francia) e Hadrien Bruaux (*1991, Namur/Belgio) i due artisti vincitori del premio ITINERA, indetto in collaborazione con l'Académie Royale des Beaux-Arts di Bruxelles grazie al quale hanno partecipato alla residenza nella contrada di Provenzano nell’agosto 2017.

L’iniziativa si è svolta al interno del progetto “ITINERA – Mecenatismo e Formazione”, ideato dall’Associazione Fuoricampo insieme all’Associazione Culturing e sostenuto dalla Regione Toscana nell'ambito del bando TOSCANAINCONTEMPORANEA2017/Giovanisi, realizzato all'interno del progetto "Atelier Techné" ideato e sviluppato dal Siena Art Institute.

I due artisti hanno avuto modo di frequentare la contrada durante il periodo del palio d‘agosto, venendo a contatto con tutto l’universo di immagini e valori che contraddistinguono il tessuto sociale della città. L’incontro con le varie anime che costituiscono l’articolata comunità contradaiola durante i cenini sono stati un momento di confronto diretto con un ambiente sconosciuto e appassionante che ha stimolato la vena creativa degli artisti, del tutto estranei alle manifestazioni emotive e alle complesse simbologie di questa città.

Luoghi e momenti che si traducono in opera, per fissare alcuni luoghi della memoria che restituiscono parte del calore e della passione di un popolo attraverso la realizzazione e la donazione alla contrada di questi lavori.
Le opere realizzate a seguito del periodo di residenza riflettono alcune delle dinamiche che strutturano il ciclo perpetuo del Palio e sottolineano il legame strettissimo con un territorio

L’iniziativa porta a compimento il principio metodologico che sta alla base del progetto Itinera che vede le contrade depositarie di un patrimonio di valori universali – materiali e non materiali - consapevoli protagoniste di un confronto con il contemporaneo, non subito, ma condotto secondo le proprie specificità.

Dopo le residenze del 2015 nella Contrada della Torre e quelle del 2016 ospitate dalla Contrada della Chiocciola e dalla Contrada del Leocorno, l’esperienza con l' Imperiale Contrada della Giraffa ha segnato la quarta tappa di un percorso che vuole incentivare la partecipazione delle contrade
e stimolare in esse l’attitudine ad un mecenatismo diffuso che dia risalto alla vita culturale di tutta la città.

Hadrien Bruaux
Nato a Namur (BE) nel 1991, pittore e incisore diplomato all’Académie Royale des Beaux-Arts de Bruxelles. Il suo lavoro affronta l’analisi del ritratto e l’impossibilità della rappresentazione divisa fra creazione e mimesis. La sua pratica artistica si cala in una dimensione etica da cui emerge il desiderio di confrontarsi con una società che sembra aver messo da parte il suo interesse per l’umano e la sua rappresentazione.

Blandine Cuisin
Nata a Chenôve (FR) nel 1989, diplomata in incisione presso l’Académie Royale des Beaux-Arts de Bruxelles. Il mutamento come sola costante dell’esistenza è il punto focale della sua ricerca artistica. La casualità di un incontro diventa la soluzione di un processo che solo in apparenza si può controllare. L’esistenza è un ciclo di sviluppo e decadenza senza alcuna causa ulteriore oltre la propria metamorfosi.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


IMPERIALE CONTRADA DELLA GIRAFFA

giraffa300Stemma d'argento, una giraffa tenuta da un moro vestito alla turca sotto un nastro azzurro recante il motto: UMBERTUS I DEDIT

Colori: Rosso e bianco

Motto: Altius caput maior gloria

Titolo: La Contrada ha il titolo di "Imperiale" per decreto di Vittorio Emanuele III, avendo vinto il Palio del luglio 1936 dedicato all'Impero

Simboleggia: Eleganza

Antiche Compagnie Militari: San Pietro a Ovile di Sopra

Arte o mestiere
: Pittori

Terzo:
Terzo di Camollia

Sede: Piazzatta della Giraffa, 2

Società di Contrada:
"Società della Giraffa"

Santo Patrono: Maria SS. della Visitazione

Festa Titolare:
prima domenica di giugno

Oratorio:
Chiesa del Suffragio, nella cripta della Collegiata di Provenzano. Nel 1969 la Giraffa è stata dichiarata ente morale di diritto canonico

Fontanina Battesimale:
Opera di Salvatore Bocci. Ne fa parte un bronzo di Pier Luigi Olla. E' situata in Piazzetta della Giraffa

Contrade Alleate: Civetta, Istrice, Pantera

Contrada avversaria:
nessuna

Vittorie ufficiali:
per la Contrada 41 - per il Comune 35

Ultima vittoria: 2 luglio 2017 - Jonatan Bartoletti detto Scompiglio su Sarbana.

Sito internet: www.contradadellagiraffa.it
Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
banner_paliodisiena_photography-sienafree
priori-aquila
SIENA_FREE_Banner_300X2502

IL PALIO E LE CONTRADE DI SIENA

drappellone400Aquila AQUILA
Bruco BRUCO
Chiocciola CHIOCCIOLA
Civetta CIVETTA
Drago DRAGO
Giraffa GIRAFFA
Istrice ISTRICE
Leocorno LEOCORNO
Lupa LUPA
Nicchio NICCHIO
Oca OCA
Onda ONDA
Pantera PANTERA
Selva SELVA
Tartuca TARTUCA
Torre TORRE
Valdimontone VALDIMONTONE

Palio 16 Agosto 2017 - Sinta Tantra - Onda
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER

ilpalioorg150
Il Palio di Siena
www.ilpalio.org
5000 pagine di cronache, notizie e statistiche
sul Palio di Siena


Gli stemmi, i colori delle Contrade e le immagini del Palio sono utilizzati con l'approvazione del

logoconsorziotutelapalio_nuovo120

CONSORZIO PER LA TUTELA DEL PALIO DI SIENA
 Via di Città, 36 - 53100 Siena SI - Italy
 Tel. +39 0577 43875 Fax +39 0577 43875
E-mail: ctps@ctps.it

 Ogni altro uso o riproduzione sono vietate salvo espressa autorizzazione del Consorzio.