Domenica, 21 Gennaio 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
PROVINCIA - MONTERIGGIONI
E-mail Stampa PDF

Monteriggioni: lezioni regolari alla scuola ''Dante Alighieri'' dopo evacuazione

Bookmark and Share
Il sindaco Senesi: “L'ulteriore verifica dei Vigili del Fuoco chiesta questa mattina prima di aprire la scuola ha escluso pericoli e l'attività didattica continua regolarmente. Richiesti ulteriori accertamenti alla Usl”

raffaellasenesi2015_650E' ripresa regolarmente questa mattina, sabato 2 dicembre l'attività didattica alla scuola secondaria di primo grado "Dante Alighieri" di Monteriggioni, dopo che ieri mattina l'edificio era stato evacuato in via precauzionale a causa della presenza di un forte odore acre al piano terra. Un'ulteriore verifica è stata svolta stamani, prima di aprire la scuola, su richiesta del sindaco, Raffaella Senesi.

"La scuola e l'amministrazione comunale - afferma il sindaco, Raffaella Senesi che si è recata subito sul posto ieri mattina - si sono attivate immediatamente per le verifiche tecniche insieme ai Vigili del Fuoco e alla Polizia municipale e sul posto sono state chiamate anche alcune ambulanze per le verifiche sanitarie su alunni, docenti e personale scolastico che non hanno evidenziato, fortunamente, conseguenze. Le lezioni ieri mattina sono riprese regolarmente dopo l'evacuazione, ma abbiamo chiesto una seconda verifica tecnica questa mattina, prima dell'apertura della scuola. I rilievi non hanno evidenziato problemi o pericoli, confermando la regolarità dell'attività didattica, ma gli accertamenti continueranno nei prossimi giorni per individuare la causa del cattivo odore riscontrato e abbiamo già richiesto l'intervento della Usl per le adeguate verifiche interne di loro competenza".
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
SIENA_FREE_Banner_300X2502
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER