Lunedì, 23 Ottobre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
PROVINCIA - MONTERIGGIONI
E-mail Stampa PDF

Monteriggioni saluta l’approvazione della legge sui ''piccoli Comuni''

Bookmark and Share
Via libera oggi dal Senato
Tema al centro di un ordine del giorno approvato ieri in consiglio comunale all’unanimità


monteriggioni-stemma300“Monteriggioni accoglie con soddisfazione l’approvazione della legge sui ‘piccoli Comuni’, che permetterà misure e risorse a sostegno della loro valorizzazione e che proprio ieri è stata al centro di un ordine del giorno approvato all’unanimità dal nostro consiglio comunale”. Con queste parole il sindaco di Monteriggioni, Raffaella Senesi commenta il via libera del Senato al testo che aveva già ricevuto l’approvazione della Camera e che ieri, nella seduta consiliare, è stato oggetto di un ordine del giorno presentato dallo stesso primo cittadino con voto favorevole da parte di tutti i gruppi consiliari.

“Monteriggioni - continua Senesi - ha sempre sostenuto la mobilitazione dei piccoli Comuni della provincia di Siena a favore di questa legge e delle sue ricadute sociali ed economiche con la ferma convinzione che le autonomie locali, con il loro patrimonio di storia e tradizioni, rappresentano gli enti territoriali più vicini alle comunità e sono fondamentali per il loro sviluppo e la loro crescita, oltre a essere un presidio di rappresentanza democratica. Per questo motivo, oggi salutiamo positivamente questa legge, ferma da anni in Parlamento, con l’auspicio che possa dare risposte concrete ai territori interessati, compresi il nostro, mettendo a disposizione opportunità di valorizzazione, rilancio e riqualificazione con progetti e iniziative tese a migliorare la qualità della vita”.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
300x250_estra_SIENA_FREE
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER