Mercoledì, 26 Luglio 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
EVENTI E SPETTACOLI
E-mail Stampa PDF

Il Franci celebra la ''Festa della musica'' con due giorni di performance e concerti

Bookmark and Share
Mercoledì 21 giugno, concerto, in collaborazione con il “Soroptimist International” di Siena, per i detenuti della Casa Circondariale di Santo Spirito

istitutofranci-festamusicaOK_2Lunga maratona di musica dell'Istituto superiore di Studi Musicali Rinaldo Franci di Siena che martedì 20 e mercoledì 21 giugno chiude l’anno accademico con l’edizione 2017 della “Festa della Musica”. Un lungo calendario di eventi che per due giorni vedrà i giovani talenti del conservatorio senese esibirsi all’interno dell’istituto, in Prato Sant’Agostino e nei luoghi più suggestivi del centro storico di Siena. La rassegna, che accompagna il solstizio d’estate, coinvolgerà quasi 200 musicisti che andranno in scena con un lungo programma di concerti e performance speciali di grandi, piccini, docenti, studenti, solisti ed ensemble per celebrare la musica in concomitanza alla Festa Europea della Musica, nata in Francia nel 1982. Per la prima volta, inoltre, mercoledì 21 giugno la musica del Franci ”va oltre le sbarre”, con il concerto in collaborazione con il “Soroptimist International” di Siena, per i detenuti della Casa Circondariale di Santo Spirito. La lunga maratona di note che mette in scena le produzioni del Franci sarà anche l’occasione per sperimentare piccole incursioni nella musica elettronica con l’installazione di un punto d’ascolto di musica non stop nella Sala Egizia, uno dei locali storici dell’Istituto, che conserva gli affreschi con motivi egizi e simboli esoterici.

istitutofranci-concerto650Il programma di lunedì 20 giugno al Franci. L’edizione 2017 della “Festa della Musica” si aprirà martedì 20 giugno con i concerti e le esibizioni degli studenti del Franci. Dalle ore 14 alle ore 19.30 i giovani talenti delizieranno gli ospiti con “Musica dentro il Franci”: sei ore di esibizioni non stop nei locali dell’Istituto in Piazza Sant’Agostino, dove i giovani musicisti e gli studenti delle scuole di musica convenzionate si esibiranno in istituto, a cominciare dall’Auditorium e in contemporanea nell’Aula 13 e nell’Aula Miriam Omodeo Donadoni. Dalle ore 15 sarà poi possibile ascoltare le musiche degli allievi del Franci anche nella Cappella del conservatorio, dove ancora una volta gli studenti si cimenteranno nell’esecuzione di alcuni brani dei grandi classici del repertorio internazionale. Per festeggiare la musica lo storico istituto senese si trasformerà in una vera e propria “scatola sonora” grazie al punto d’ascolto di musica elettronica, curato dai professori Federico Costanza e Gianluca Ulivelli, e installato nella Sala Egizia, una delle stanze situate nella parte dell’ex abitazione del rettore del Convitto Nazionale “Tolomei”. Per i due giorni di festa, infatti, sarà possibile scegliere opere di musica elettronica da ascoltare senza interruzione fino alla chiusura dell’evento. Sempre la Sala Egizia, dalle ore 17.30 e fino alle ore 19.30, ospiterà il progetto a cura del professor Antonello Palazzolo, dal titolo “Mozart in architettura, viaggio in musica a cura del professor Palazzolo”. La prima giornata di musica al Franci proseguirà anche nel Loggiato del Fantastici, dove dalle ore 18, al ritmo delle percussioni con l’Africa Mood Percussion e in compagnia dell' ensemble di musica d’insieme per ottoni e classe di corno.

istitutofranci-loggiato650vIl programma musicale del 20 giugno extra Franci. La musica del Franci si prepara a “invadere” anche il centro storico senese, con due appuntamenti speciali dedicati alla musica da camera e all’opera. Il primo, alle ore 16, sarà ospitato nella Limonaia del Tribunale Civile di Siena, in Via di Camollia 85, dove sarà possibile assistere a un piccolo cammeo di musica da camera, in collaborazione con Kamollia Onlus, della contrada dell’Istrice. Il secondo, dalle ore 21.15, vedrà protagonisti gli studenti della classe di canto della professoressa Laura Polverelli, in collaborazione con la classe di Arte scenica, che porteranno nella Sala degli Specchi, dell’Accademia dei Rozzi, un patchwork di “Nozze di Figaro” di Mozart.

Il programma di mercoledì 21 giugno. La Festa della Musica 2017 proseguirà mercoledì 21 giugno, con un concerto, in collaborazione con il “Soroptimist International” di Siena, per i detenuti della Casa Circondariale di Santo Spirito. Nel pomeriggio, alle ore15, i i gruppi di musica da camera del conservatorio faranno sentire le loro voci sul palcoscenico del Teatro dei Rinnovati, per due ore ininterrotte di musica. Il concerto sarà arricchito dalla performance dell’attore Blas Roca Rey, che dalle ore 17, porta in scena un toccante monologo accompagnato dal flauto, che scava dentro l’animo tormentato di Vincent van Gogh attraverso le sue lettere al fratello. La festa in musica si chiuderà la sera, alle ore 21.15, con l’Orchestra sinfonica “Rinaldo Franci”, diretta da Carlomoreno Volpini e composta da studenti, professori e amici dell’Istituto, per un gran finale sulle note di due capolavori della letteratura romantica eseguiti da due solisti allievi dell’istituto, Leonardo Ricci al violino e Juri Nardelli al pianoforte, al loro primo debutto "come solisti con l'orchestra".

Info utili. Per conoscere le attività e gli eventi dell’Istituto superiore di studi musicali Rinaldo Franci di Siena, è possibile consultare il sito www.rinaldofranci.com e seguire la Pagina Facebook e il profilo Twitter.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
300x250_estra_SIENA_FREE
Simply_Banner_Siena-Free_300x600px_2017-06-14
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER