Lunedì, 18 Dicembre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
EVENTI E SPETTACOLI
E-mail Stampa PDF

''Tradire. Le radici della musica''

Bookmark and Share
Giovedì 9 febbraio, a Siena a Palazzo Chigi Saracini, ricominciano gli appuntamenti musicali con Chigiana e Università
Prima ospite Viva BiancaLuna Biffi, grande interprete di musiche del Medioevo e Rinascimento

Palazzo-Chigi-Saracini650OKGiovedì 9 febbraio alle ore 18.30 a Palazzo Chigi Saracini (a Siena in via di Città 89) ripartono gli appuntamenti chigiani speciali con la musica e i musicisti. “Tradire. Le radici nella musica” è il titolo della nuova serie di sette incontri, realizzati questa volta dall’Accademia Chigiana con il Santa Chiara Lab dell’Università di Siena. Durante il ciclo, i palchi di Palazzo Chigi Saracini, dell’Auditorium Santa Chiara e del Teatro dei Rinnovati ospiteranno grandi artisti provenienti da diversi generi musicali, accomunati dal gusto di esplorare le tradizioni alla ricerca di nuove sonorità. Si comincia con Viva BiancaLuna Biffi, una delle maggiori interpreti del repertorio medioevale e rinascimentale, collaboratrice stabile di Jordi Savall e membro dei più importanti ensemble europei di musica antica.

Ridare un suono alla musica del passato è una scommessa. Spesso bisogna reinventarselo riempiendo le lacune dei documenti storici con ciò che sopravvive nelle tradizioni musicali popolari. Dopo aver ricucito la frattura della memoria, quei suoni rimasti muti per secoli rinascono alla luce della sensibilità attuale. La musica antica, dunque, è sempre inevitabilmente contemporanea.

Accompagnando il suo canto con la viola d’arco, come usava fare Isabella d’Este, Viva BiancaLuna Biffi trasformerà il Salone dei concerti di Palazzo Chigi Saracini nello spazio intimo di una corte rinascimentale, dove al suono di danze, frottole, strambotti e ballate potremo riascoltare le storie di amori antichi che bruciano dal tramonto all’alba, nello spazio di una notte.

Gli appuntamenti, che dureranno fino al 20 aprile (programma completo www.chigiana.it), vedono la collaborazione dell’Enoteca Italiana, che ogni volta offrirà al pubblico una degustazione di vini provenienti dagli stessi territori delle musiche che verranno suonate. All’interno di un unico progetto culturale, musica e vino diventano così i motivi di un incontro con la bellezza e con un’identità, la nostra, da gustare, da guardare, da ascoltare.

L’ingresso è gratuito, compresa la degustazione.

Per ulteriori informazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , tel. 0577-22091.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
SIENA_FREE_Banner_300X2502
Simply_Tombola-2017_Banner_SienaFree_300x600_2017-11-13
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER