Domenica, 17 Dicembre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
ECONOMIA E FINANZA
E-mail Stampa PDF

ChiantiBanca, ricorso contro il voto per adesione Ccb di Trento

Bookmark and Share
I soci chiedono l'annullamento della delibera che era stata approvata per alzata di mano

chiantibanca-assemblea650Votazione definita "illegittima", con "pochi intimi", concomitante con altre votazioni all'assemblea del 14 maggio scorso: anche per questo nove soci della Bcc ChiantiBanca chiedono al tribunale civile di Firenze di annullare la delibera con cui l'assemblea dei soci del 14 maggio, presidente Lorenzo Bini Smaghi, decise di aderire alla holding Cassa Centrale Banca (Ccb) di Trento.

Con la causa i ricorrenti chiedono di annullare la delibera, che ritengono illegittima, o che se ne dichiari l'inesistenza, riguardo un solo punto dell'ordine del giorno: il voto, per alzata di mano, che confermò l'adesione della banca fiorentina alla Ccb ma che sarebbe avvenuto in modo non corretto rispetto alle procedure previste. La causa mette l'accento su presunte carenze relative a registrazione dei soci, al computo dei favorevoli e dei contrari, alle modalità delle operazioni di voto per dire sì all'apparentamento con Cassa Centrale.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


fotostudiosiena-ritratti-di-natale-2017
Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
SIENA_FREE_Banner_300X2502
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER