Giovedì, 22 Giugno 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
ECONOMIA E FINANZA
E-mail Stampa PDF

Monte dei Paschi: tavolo regionale per la crisi occupazionale, mozione unanime

Bookmark and Share
Presentata dai consiglieri del Movimento 5 Stelle

mps-portone-ALE650È stata approvata con voto favorevole all’unanimità una mozione in merito alla crisi occupazionale del Monte dei Paschi di Siena. L’atto, presentato dai consiglieri del M5S Giacomo Giannarelli, Irene Galletti, Gabriele Bianchi e Andrea Quartini, impegna la Giunta “ad aprire quanto prima un tavolo regionale sulla crisi aziendale di Monte dei Paschi di Siena, in particolare sui riflessi occupazionali previsti dal piano industriale in discussione, al fine di garantire presenza e supporto dell’istituzione Regione Toscana in tale fase cruciale per il destino di migliaia di toscani”.

 Come ha spiegato Giannarelli, illustrando l’atto in aula, le ultime notizie provenienti dall’Europa parlano della richiesta di 10mila esuberi per tutto il gruppo, con il rischio, per la Toscana, di 5mila dipendenti in esubero. “Un’eventualità che avrebbe risvolti drammatici per la nostra regione – ha detto il consigliere –. Per questo chiediamo che la Giunta apra un tavolo, come in altri casi di grave crisi che si sono verificati”.

La mozione impegna inoltre la Giunta regionale a richiedere presso la Conferenza Stato-Regioni “il rispetto del tetto salariale per il management, non superiore a 10 volte il salario medio dei dipendenti di Mps, così come previsto dall’accordo di principio del 1 giugno 2017 tra Commissione europea e Stato italiano”.

Voto favorevole anche da parte degli altri gruppi. Claudio Borghi (Lega nord), portavoce dell’opposizione, ha preannunciato il suo sì sottolineando come “sarebbe fondamentale far partire un tavolo regionale sulla questione delle banche, perché la crisi di un istituto bancario si riverbera in modo drammatico su tutto il territorio e l’esubero del personale è solo il primo dei tanti effetti negativi, che purtroppo erano prevedibili”.

Secondo Leonardo Marras (Pd) “la mozione è equilibrata e non possiamo non votarla”.

 “La crisi ha riflessi gravi sul territorio e la Regione deve farsene carico” ha aggiunto il capogruppo del Pd, il quale ha anche auspicato un pieno sostegno al ministro Padoan nella trattativa presso la Commissione europea per il salvataggio della banca.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
300x250_estra_SIENA_FREE
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER