Sabato, 21 Ottobre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
PROVINCIA - COLLE DI VAL D'ELSA
E-mail Stampa PDF

''Il libro, casa comune'': Brandani elogia il lavoro della biblioteca di Colle di Val d'Elsa

Bookmark and Share
Convegno al Palazzone sabato 28 gennaio alle 17
Il professore dona alla struttura colligiana oltre 5mila documenti

palazzone-esterno650Il Comune di Colle ha organizzato un convegno dal titolo “Il libro, casa comune” in occasione della donazione del Professor Alberto Brandani alla Biblioteca “Marcello Braccagni” di circa 5mila documenti, fra libri e riviste, di cui circa 3mila già consegnati ed i restanti da depositare nei prossimi anni con una media di 300 volumi all’anno.

L’incontro si svolgerà Sabato 28 Gennaio, alle ore 17, presso l’Aula Magna del Palazzone, a Colle. Dopo i saluti del Sindaco, Paolo Canocchi, del Presidente della Società “Amici dell’Arte”, Alessandro Malandrini, e del Direttore generale Biblioteche MIBACT, Rosanna Rummo, interverranno Ernesto Ferrero, già Direttore del Salone del libro di Torino e Marino Biondi, critico letterario, saggista e docente di “Storia della critica e della storiografia letteraria” presso l’Università di Firenze. Fra i relatori anche le bibliotecarie di Colle, Laura Nocentini (ora in pensione) e Nicla Senesi, e il Professor Brandani. Modererà il dibattito il Direttore del Centro Studi Americani, Paolo Messa.

“Questa donazione – ha spiegato Alberto Brandani – va a completare il 'Fondo Brandani' della Biblioteca di Colle che è stato costituito circa venti anni fa. Vorrei dedicarla alle due bibliotecarie, Laura e Nicla, perché è grazie al loro lavoro, insieme al lavoro di tanti appassionati volontari, che oggi la Biblioteca Braccagni rappresenta un fiore all’occhiello della realtà colligiana con un media di 90 utenti al giorno e con la più alta affluenza di tutta la provincia di Siena per un totale di 25.155 utenti nel 2016. Il mio ricordo va anche al Preside Lovanio Rossi, grande lettore e Direttore della Biblioteca dal 1948 al 1955, una figura di rilievo per la vita culturale di Colle. La speranza – conclude Brandani - è che questo fondo possa essere un ulteriore motivo di lettura, conoscenza e dialogo per tutti i colligiani”.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
300x250_estra_SIENA_FREE
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER