Sabato, 21 Ottobre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
PROVINCIA - CASTELNUOVO BERARDENGA
E-mail Stampa PDF

A San Gusmé gastronomia, arte e storia con La Festa del Luca

Bookmark and Share
Da sabato 2 a domenica 10 settembre, la rassegna che animerà la frazione di Castelnuovo Berardenga

festadelluca-cenadallalto650Doppio appuntamento per un tuffo nelle tradizioni, con musica, teatro e sapori del territorio. A San Gusmé, nel Comune di Castelnuovo Berardenga, tutto è pronto per la Festa del Luca, in programma nel weekend del 2 e del 3, e da mercoledì 6 a domenica 10 settembre, la manifestazione dedicata alla storia e al territorio che ogni anno anima il borgo chiantigiano nel segno dell’antica leggenda di Luca Cava.

festadelluca-degustazioneIl primo fine settimana con il Premio San Gusmé. Si comincia sabato 2 settembre alle ore 18.30 con l’incontro ‘La tv, l’arte e il teatro’, in compagnia di Dario Ballantini; il popolare trasformista di ‘Striscia la Notizia’ sarà intervistato da Daniela Morozzi, per raccontare il percorso della sua ricca carriera artistica. A seguire, la cena-spettacolo con la consegna del Premio San Gusmé, presentata da Daniela Morozzi e accompagnata dalle note dei musicisti Romina Capitani, voce; Andrea Scognamillo, chitarra; Franco Fabbrini, contrabbasso; Dario Rossi, batteria. Domenica 3 settembre la festa si apre con il trekking, alle ore 9, alla scoperta della storia di San Gusmé, organizzato dal Gruppo Escursionisti Berardenga. Dalle ore 10, spazio all’arte, con l’esposizione di quadri, fotografie e sculture che daranno ‘spettacolo’ in tutto il borgo di San Gusmé. Alle ore 17, si continua con le iniziative dedicate a “L’Arte di degustare”, con assaggi dei prodotti del territorio organizzate nel cuore di San Gusmé, accompagnate, alle 16.30, dalla musica del gruppo jazz The New Stompers. Alle ore 21.30, a chiudere il primo fine settimana di festa sarà ‘Recital 2017’, la performance teatrale di Paolo Hendel, scritta con Marco Vicari, per uno spettacolo che unisce brani di repertorio e nuovi testi dell’artista fiorentino, divenuto famoso grazie a “Mai dire Gol” e al film cult ‘Il Ciclone’, di Leonardo Pieraccioni.

festadelluca-corsadellebotti650Tradizioni e storia nel secondo fine settimana di Festa. Mercoledì 6 settembre la Festa del Luca riaprirà i battenti con un convegno, alle ore 16, dedicato al tema dell’economia circolare al quale seguirà la cena “con il Luca”, alle ore 20. Venerdì 8, invece, grande protagonista sarà la musica, con il “September Fest Rock Contest” e la discoteca, a partire delle ore 23 presso gli impianti sportivi. Sabato 9 settembre spazio ai più piccoli con “Giocare nella Storia”, in programma alle ore 16.30 e lo spettacolo di magia ‘Un, due, tre…stella: Gran Gala della Magia’, alle ore 21.30. “Quand’era un castello” è il tema dell’ultima giornata di Festa, domenica 10 settembre, dedicata al passato medievale di San Gusmé e del suo territorio. Una giornata ricca di eventi (su tutti la finale nazionale del Palio delle Botti), con musici, saltimbanchi, fachiri e tanto altro, che culminerà con i fuochi d’artificio alle ore 23.

lucacava650vLa leggenda di Luca Cava. Secondo la leggenda da cui prende il nome la festa, nel 1888 Giovanni Bonechi, un contadino del posto, mise nel proprio orto una statua in pietra da lui scolpita, per invogliare i passanti a fare i propri bisogni fisiologici nel suo terreno e riutilizzare il refluo come fertilizzante e rendere più pulito il paese, indicando un unico luogo dove espletare le “funzioni corporali” in un’epoca in cui non esistevano né i bagni pubblici né quelli all’interno delle abitazioni. Negli anni '40 alcuni abitanti della frazione, stanchi di essere presi in giro per la statua, decisero di disfarsene. Successivamente, la storia venne scoperta da Silvio Gigli, che se ne innamorò per la sua ironia e propose la realizzazione di una nuova statua, chiamata Luca Cava, disegnata dal noto vignettista Emilio Giannelli e realizzata dal maestro Marcello Neri delle ceramiche Santa Caterina di Siena. La festa dedicata a Luca Cava, invece, è nata nel 1972 su iniziativa dell’associazione Pro Loco, che da allora la promuove ogni anno.

Info. Tutte le informazioni relative alla Festa del Luca 2017 sono disponibili sul sito www.sangusme.it, sulla pagina Facebook Pro Loco San Gusmé dove ogni evento delle giornate è descritto nel dettaglio o telefonando al 345 9308292.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
300x250_estra_SIENA_FREE
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER