Giovedì, 23 Novembre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
ARTE E CULTURA
E-mail Stampa PDF

''Cattedrali, cavalli e cavalieri'', la mostra personale di Carlo Sassi per la rassegna ArteSiena

Bookmark and Share
L’esposizione, a ingresso libero, sarà fruibile dal 28 giugno al 23 luglio a Palazzo Patrizi

artesiena-carlosassi650vSculture di alluminio, rame, bronzo e metallo policromo, disegni monocromatici e quadri in acrilico e olio su cornice. Sono oltre 40 le opere che compongono “Cattedrali, cavalli e cavalieri”, la mostra personale di Carlo Sassi allestita nella galleria Cesare Olmastroni di Palazzo Patrizi (via di Città, 75) da mercoledì prossimo, 28 giugno, al 23 luglio, nell’ambito della rassegna ArteSiena promossa dall’assessorato alla Cultura.

Con studi classici e formazione medica, Carlo Sassi ha sviluppato una forte attitudine per la modellazione e la scultura, realizzando numerose opere monumentali per aree pubbliche e proprietà private su temi che spaziano prevalentemente dalla dimensione dell’uomo e dell’umanità al mondo dei cavalli. Nella sua continua e intensa attività artistica ha lavorato con la ceramica, il marmo, il travertino e la pietra serena: sono sue creazioni i monumenti dedicati a Salvo d’Acquisto e San Michele Arcangelo, collocati rispettivamente alle caserme dei Carabinieri e dei Paracadutisti di Siena, e quello per il convitto universitario, raffigurante Santa Chiara.

Sassi ha inoltre prodotto fusioni in bronzo e microfusioni, anche in metalli preziosi, per oggetti di oreficeria e ha modellato bassorilievi in ceramica invetriata come quello realizzato a Radicofani sul tema del pellegrinaggio lungo la via Francigena, oppure le stazioni della Via Crucis per la chiesa della Vergine Maria di Capaccio Paestum (Salerno). Più recentemente, è ricorso a ulteriori materiali come la rete di metallo, l’acciaio inox, l’alluminio e il torchio per incisioni e acqueforti: ne sono esempi il cavaliere in piazza del Castello e le rappresentazioni dei pellegrini della Francigena a Monteriggioni.

“Cattedrali, cavalli e cavalieri” sarà inaugurata alle ore 17.30 di domani, martedì 27, e resterà aperta al pubblico, a ingresso libero, tutti i giorni in fascia pomeridiana 15.30/18.30.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
SIENA_FREE_Banner_300X2502
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER