Lunedì, 29 Maggio 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
SPORT
E-mail Stampa PDF

L’Emma Villas vince a Mondovì: traguardo storico, conquistate le semifinali

Bookmark and Share
VBC MONDOVI'-EMMA VILLAS SIENA 0-3 (22-25; 19-25; 23-25)

mondovi-emmavillas-gara2La Emma Villas si aggiudica la vittoria per tre set a zero al PalaManera di Mondovì e conquista l’accesso alla semifinale, dove affronterà la Monini Spoleto. In Piemonte la squadra di coach Paolo Tofoli fa festa per una grande vittoria che consente alla Emma Villas di chiudere la serie sul punteggio di 2-0 e di proiettarsi quindi alla prossima serie dei play off, le semifinali del campionato di Serie A2, un traguardo mai raggiunto in passato dalla società del Presidente Giammarco Bisogno. Siena ha giocato questa gara senza il capitano Marco Fabroni, indisponibile per la sfida di oggi. In cabina di regia ha giocato Simone Di Tommaso, che è stato autore di una ottima prestazione. Così come ottima è stata anche la prova di Sergio Noda Blanco, lo schiacciatore spagnolo scelto da coach Paolo Tofoli in sestetto. Siena vince 3-0 e vive un’altra giornata di gloria in questa stagione.

Coach Barisciani opta per il sestetto classico in casa Vbc Mondovì: Cortellazzi palleggiatore e Paoletti opposto, Bolla e Manassero schiacciatori, Parusso e Picco centrali, Prandi libero. Risponde Tofoli con Di Tommaso in cabina di regia e Padura Diaz a completare la diagonale palleggiatore-opposto, Noda Blanco e Russomanno in banda, Spadavecchia e Patriarca al centro e Cesarini libero.

La gara inizia con alcuni errori al servizio da una parte e dall’altra. C’è equilibrio in campo, e gli schiacciatori senesi iniziano il match con buone percentuali. Non ci sono break né da una parte né dall’altra. Padura Diaz comincia la sfida con 4 punti immediati, bene anche Noda Blanco e Russomanno. E’ buona la ricezione senese in questo avvio di match. Il servizio di Di Tommaso e Spadavecchia mette in difficoltà la ricezione dei monregalesi, poi quando arriva il muro vincente di Stefano Patriarca si realizza il primo mini break in casa senese. E sul 16-19 coach Barisciani chiede time out. I piemontesi tornano a contatto, ci pensano Padura Diaz e un muro di Di Tommaso ad ampliare ancora il margine. Una veloce Di Tommaso-Spadavecchia e un errore di Bolla chiudono il primo set sul 22-25: Siena fino a questo momento sta giocando con un rilevante 58% di percentuale in attacco, i migliori realizzatori in casa Emma Villas sono Padura Diaz e Russomanno con 5 punti a testa.

Si ricomincia e si mette in grande evidenza Noda Blanco: lo spagnolo prima è autore di un ace e poi anche di un muro vincente e di un delizioso tocco che beffa il muro a due dei padroni di casa. La Emma Villas prova a scappare via, portandosi sul 6-9. E’ cresciuta anche la qualità del servizio senese: Padura Diaz mette a segno un ace, ed è 7-11. Al termine di uno scambio lunghissimo e spettacolare il Vbc si riporta a contatto: 13-14. L’allungo senese arriva al servizio, con due capolavori di Williams Padura Diaz. L’opposto cubano è infatti autore di due servizi vincenti di fila, e la Emma Villas vola sul +4: 15-19. Ora la squadra di coach Paolo Tofoli gioca assai bene: Spadavecchia mette a segno un’altra veloce mentre poco dopo Noda Blanco beffa ancora il muro del Vbc. Russomanno e un errore di Bolla in battuta chiudono il secondo set: 19-25. E’ stato Sergio Noda Blanco il protagonista di questo parziale con 7 punti messi a segno. Sono stati 6 invece i punti di Padura Diaz in questo parziale. Ancora molto buone le percentuali in attacco (57%) e il team di coach Tofoli sta facendo bene anche in ricezione.

Terzo set. Padura Diaz non trova opposizione in avvio di set, e anche Noda Blanco prosegue il match sull’onda lunga della buona prestazione messa in mostra fino a questo momento. Si fa trovare pronto nuovamente anche Spadavecchia, con Di Tommaso che lo cerca ancora al centro. In generale la ricezione senese è assai buona, nonostante sia alta la qualità del servizio della formazione di casa. Manassero e Paoletti non ci stanno, e sono loro a segnare i punti che mantengono il set in parità. Arrivano due errori dei senesi nel momento meno opportuno: il Vbc si porta sul 19-17. Un salvataggio straordinario del Vbc su una battuta potente e precisa di Russomanno e il successivo muro di Parusso su Spadavecchia fanno ingranare una marcia alta ai locali. Poi Manassero sbaglia ed è 20-20. Bolla sbaglia ed ora è avanti Siena: 21-22. Noda Blanco va ancora a segno, mentre Tofoli manda in campo Gradi. Russomanno dà il match point alla Emma Villas: 23-24. Si chiude con un ace di Patriarca. Finisce così, tre set a zero per la Emma Villas che può festeggiare per la conquista delle semifinali.

VBC MONDOVI’: Menardo, Cattaneo, Bolla 10, Parusso 10, Manassero 7, Prandi (L), Picco 5, Turco, Cortellazzi 1, Paoletti 14, Miola, Perla, Garelli. Coach: Barisciani.

EMMA VILLAS SIENA: Gonzi, Noda Blanco 13, Vedovotto, Gradi, Padura Diaz 19, Patriarca 5, Russomanno 9, Cannistrà, Braga, Spadavecchia 6, Di Tommaso 1, Cesarini (L), Battista (L), Menicali. Coach: Tofoli.

Arbitri: De Sensi e Nicolazzo di Catanzaro.

Video Check: richiesto nel secondo set da Siena sul 5-5 e da Mondovì sul 6-9 e sull’11-14; richiesto nel terzo set da Siena sull’1-2.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
Estra_300x250_gasluce
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER