Martedì, 23 Maggio 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
SPORT
E-mail Stampa PDF

Contro Trapani ritorna la vittoria per la Mens Sana che centra la salvezza matematica

Bookmark and Share
MENS SANA BASKET 1871-LIGHTHOUSE TRAPANI 85-71 (20-10; 44-28; 62-40)

menssana-trapani2Dopo cinque sconfitte consecutive, ritornano i due punti per la Mens Sana Basket 1871, che nella 27ª giornata del campionato di basket di serie A2 girone Ovest, supera al PalaEstra la Lighthouse Trapani con il punteggio di 85-71.

Con questo risultato, i biancoverdi salgono in classifica a 26 punti con un bilancio negativo di 13 vittorie contro 14 sconfitte e centrano la salvezza matematica.

Il prossimo turno vedrà la Mens Sana impegnata in trasferta sabato 8 aprile alle  20.30 contro la Orsi Tortona.

menssana-trapani1La cronaca

Parte bene la Mens Sana che costruisce un break di 10-2, con un Tavernari ispirato dall’arco che infila 11 punti dei 20 che chiudono la prima frazione (20-10).

Trapani torna in campo con determinazione (5-9 il parziale dopo 3’). Siena difende forte, ma gli ospiti sono bravi ad assottigliare il divario che si assesta sulla cifra singola. Poi è tutto biancoverde: dalla schiacciata sbagliata di Myers nasce il canestro di Capitan Flamini, che apre il parziale mensanino (10-0, 36-21 a 4’). Trapani chiude il break, ma il ragazzo di Camden trova nuovamente il canestro.  La Mens Sana allunga sul +18 (42-24), con la Lighthouse che rosicchia punti per ridurre il divario. Le squadre vanno negli spogliatoi avanti 44-28.

menssana-trapani5La squadra ospite non molla e gioca le frecce del suo arco, con la Mens Sana che sbaglia il bersaglio in più occasioni. Poi arriva la tripla di Flamini vale il 49-34 a metà quarto ed il contropiede di Mascolo a 3’33”. La terna fischia un tecnico alla panchina trapanese, che manda in lunetta Jonathan Tavernari (1/1). Mascolo piazza la tripla, ma arriva la risposta degli ospiti (55-36 a 3’). La schiacciata di Myers e la tripla di MAsciarelli ed il lay up di Harrell a fil di sirena choudoino la terza frazione 62-40.

La Mens Sana non abbassa il ritmo nell’ultimo quarto di gioco e mantiene alta l’intensità, con la Lighthouse che non molla e lotta per recuperare terreno. Il Capitano mensanino piazza la tripla del 70-51 a metà periodo, Renzi risponde con un gioco da tre punti. Trapani difende forte e non accenna a mollare la presa.  Harrell dalla lunetta fa 1/2. Gli ospiti segnano da sotto ed allungano la difesa cercando di rimontare il divario. Ma è la Mens Sana ad avere la meglio, conquistando la vittoria e la salvezza con il punteggio di 85-71, ribaltando anche la differenza canestri rispetto alla gara di andata.

menssana-trapani3MENS SANA BASKET 1871: Masciarelli 6, Harrell 18, Mascolo 7, Erkmaa ne, Neri ne, Vildera 3, Campori ne, Saccaggi 2, Flamini 12, Pichi 3, Myers 15, Tavernari 19. All. Griccioli

LIGHTHOUSE TRAPANI: Mays ne, Costadura ne, Renzi 16, Tavernelli 10, Simic ne, Nicosia ne, Ondo Mengue, Ganeto 2, Viglianisi 23, Filloy 18 Crockett 2. All. Ducarello

menssana-trapani4
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
Estra_300x250_gasluce
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER